Visualizza Solo Testo
Visualizza Testo Piccolo
Visualizza Testo Medio
Visualizza Testo Grande



 

Valid XHTML 1.0! Valid CSS!

Archivio news

18-05-2013 Afflusso record di crocieristi per luned? 20 maggio

Con quattro navi da crociera in porto contemporaneamente, lo scalo dell’Isola Bianca si prepara a riconfermare il record del 16 ottobre 2008. Lunedì 20, la Legend della Carnival (in arrivo alle 07.00 da Marsiglia ed in partenza alle 19.00 per Livorno), la Vita della Aida (prevista alle ore 07.00 da Palma di Maiorca ed in partenza alle ore 18.00 verso Civitavecchia), la Columbus II della Hapag Lloyd (in arrivo da Palermo alle 11 ed in porto fino alle ore 19.00 verso Calvi) e il veliero Sea Cloud II (al porto alle 07.00 da Bonifacio e in partenza alle 16.30 per Civitavecchia) faranno tappa in città, riversando per le strade e sulle principali mete escursionistiche della Gallura circa 9 mila persone. Circa trenta i pullman che saranno messi a disposizione dai tour operator per le trasferte nelle principali mete escursionistiche galluresi: Costa Smeralda, La Maddalena, Arzachena e i monumenti archeologici, le spiagge di La Cinta a San Teodoro, le aziende vinicole del territorio, Calangianus, Tempio ed Aggius. Sei le navette gratuite che, con frequenza ogni 10 minuti, collegheranno il porto con il centro città. Numeri per un piccolo evento che farà entrare nel vivo la stagione crocieristica 2013 e segnerà l’apice di un anno di sostanziale tenuta del settore dei giganti del mare nel Nord Sardegna, con 120 scali previsti fino al 20 novembre. “Così come è stato nel 2008 – dice Paolo Piro, Presidente dell’Autorità Portuale del Nord Sardegna – quella di lunedì può essere considerata una giornata storica per la nostra portualità. Quattro navi in concomitanza costituiscono un’importante opportunità per tutto il territorio gallurese, specialmente in un momento di crisi come quello che stiamo affrontando”. Proprio per questo motivo, l’Autorità Portuale si è mobilitata per coinvolgere il più ampio ventaglio di attori.  “Nei giorni scorsi ho scritto personalmente delle lettere indirizzate all’Amministrazione comunale ed ai rappresentanti delle attività che operano nel settore commerciale di Olbia – continua Piro - L’auspicio è che, tutti insieme, si riesca a garantire la migliore accoglienza e che ogni passeggero possa portare con sè un bel ricordo di questa terra, magari lasciando un feedback positivo che invogli le compagnie a fare ritorno nel Nord dell’Isola”. Settimana proficua anche per il porto di Golfo Aranci che, già domenica 19 maggio, ospiterà Le Ponant, il veliero della lussuosa compagnia crocieristica francese Compagnie du Ponant - Yachting de Croisière, in arrivo alle 9.30 da Piombino ed in partenza alle 23.00 per Bonifacio con a bordo circa 70 passeggeri più 30 membri di equipaggio. Mercoledì alle 11.00, con provenienza da Bonifacio, sarà la volta del Royal Clipper, altro veliero della compagnia Star Clipper, con a bordo circa 230 passeggeri più 106 membri di equipaggio. La nave, anch’essa simbolo del crocierismo di lusso, resterà a Golfo Aranci fino alle 19.00, per ripartire alla volta di Bastia, dopo una visita nelle principali mete esclusive della Gallura. “Così come lo scorso è stato per Porto Torres l'anno della svolta – conclude Piro – il 2013 lo sarà anche per Golfo Aranci, che si prepara ad accogliere 18 navi. Una bella scommessa che, una volta ultimati gli interventi infrastrutturali sul porto, sancirà l’ingresso effettivo nel mercato internazionale”.





Record in archivio: 345 Pagina 1 di 35 |  
Gestione Pratiche Portuali
  Eventi
>> Archivio eventi
Amministrazione Trasparente
Sardegna Turismo
Future Port
dori
Copyright 2006 Autorità Portuale di Olbia e Golfo Aranci | Stazione Marittima Isola Bianca - 07026 Olbia | Tutti i diritti sono riservati
Telefono 0789 204179 | info@pec.apnordsardegna.it | Euromedia S.r.l.